L'ESTATE SUL LAGO MAGGIORE

Booking Online

La storia

Villa Paradiso o Pernot-Favini, anticamente detta Villa Carlotta, fu edificata nella seconda metà dell'Ottocento dalla famiglia Pernot e venne ultimata nel 1892-93, quando fu acquistata dall'avvocato milanese Gaetano Favini, che la dedicò alla nobile Carlotta Sessa, sua madre; la villa, costruita in poggio e a dirimpetto sul lago, appariva già allora caratterizzata da imponenza e sobria eleganza, e il parco retrostante diradava verso la collina.

Alla morte dell'avvocato Favini, la villa passò alla nipote Alessandra, figlia del fratello Luigi Favini, e al di lei marito Luigi Sessa, Cavaliere della Corona d'Italia e podestà di Arzago d'Adda, che l'abitarono con le figlie Gaetanina, Camilla e Carla Sessa, quest'ultima moglie di Giovanni Gatti Grami.

Oggi la villa, trasformata in albergo, è nota come Hotel Villa Paradiso.

Offerte e pacchetti
prev next